Progetto “Evening School”

Sostegno scolastico per bambini in gravi condizioni di povertà

Il progetto ha avuto il via ufficiale nel 2011. E’ un doposcuola gratuito, attivo nei villaggi dell’India sud orientale, in cui bambini e ragazzi dai 5 ai 18 anni, hanno la possibilità di migliorare le proprie condizioni educative e di essere sostenuti nella loro quotidianità. Questo progetto fornisce ai beneficiari gli strumenti per migliorare il livello di istruzione e promuoverne una crescita equilibrata, così da offrire un modello alternativo alla vita in strada, le condizioni e il materiale didattico per studiare in un ambiente sano e protetto in cui hanno la possibilità di ricevere stimoli e sviluppare un buon livello di apprendimento, anche attraverso attività artistiche e ludiche.

I bambini durante un momento di studio.

Ogni giorno, nel tardo pomeriggio, i bambini si riuniscono nelle case guanelliane per fare i compiti insieme, giocare, pregare, mangiare, fare sport, teatro, danza: insomma, per crescere insieme.
Il progetto coinvolge circa 1000 bambini della scuola dell’obbligo, appartenenti alle diverse comunità.
I bambini beneficiari vivono in contesti sociali profondamente disagiati, fanno parte di famiglie molto povere, spesso vittime dell’usura e sono soggetti a rischio di abbandono scolastico.

Micro progetto 93

Nelle Boys Home di Vatluru e Cuddalore sono accolti in tutto 130 bambini e ragazzi tra i 9 e i 18 anni. Questi giovanissimi studenti provengono da alcune delle famiglie più povere delle zone circostanti e nelle Case guanelliane hanno la possibilità di studiare, sviluppare la propria socialità attraverso il gioco, il canto, la danza, nonché di essere seguiti nella loro crescita spirituale. I ragazzi dormivano ancora per terra utilizzando delle semplici stuoie srotolate sul pavimento di una grande stanza comune. L’obiettivo raggiunto dall’associazione, con questo microprogetto è stato l’acquisto di 75 letti destinati alla casa di Cuddalore. Oggi i ragazzi possono riposare degnamente e non sono più esposti direttamente a polvere, insetti e serpenti presenti sul terreno.

Centro per disabili Sivagangai

Il progetto prevede la costruzione di un nuovo edificio scolastico  per la “Special School for the Mentally Retarded children” di Sivagangai. Questo nuovo edificio consentirà di fornire servizi preventivi, curativi, educativi e riabilitativi di alta qualità al fine di massimizzare la qualità della vita di bambini e ragazzi accolti dal centro.