Il 18 novembre ad Adidome in Ghana è stata inaugurata la Good Samaritan Home, per l’ASCI don Guanella era presente il nostro Consigliere Don Adriano Folonaro. Ecco le foto dell’inaugurazione.

 

Che cos’è la Good Samaritan Home?

Il progetto intende operare con bambini soggetti a handicap: sindrome di Down, autistici e affetti da paralisi celebrale.

In assenza di una struttura dedicata a questa attività ma in considerazione al fatto che alcune famiglie hanno abbandonato alle cure del Centro St. Theresa i propri figli disabili mentali, perché non più in grado di mantenerli, ci si è attrezzati in locali del Centro, per garantire ai bambini disabili mentali ospiti, la possibilità di stare in una struttura accogliente, dove verrà garantito un processo di mantenimento delle abilità in essere, lo stimolo educativo e verbale per accrescerne e il vitto e l’alloggio.

Al momento nella struttura vi sono 15 bambini con questi tipi di handicap, nonostante vi sia un aumento, da parte della popolazione locale, di richieste per poter inserire i proprio figli all’interno del Centro e, per mancanza di spazi e fondi non si è in grado di soddisfare ulteriori richieste.

Proprio per questo si è decisa la costruzione di una struttura a loro dedicata dove i Servi della Carità dispongono di un terreno a loro donato da una Associazione italiana dedita alla solidarietà con il popolo ganese.

Tale struttura è stata progettata per accogliere un totale di 40 minori diversamente abili psichici e 10 operatori.