APICOLTURA E PRODUZIONE DI MIELE.

Progetto in collaborazione con il Centro Missionario Guanelliano.

 

St. Theresa Centre for Handicapped

 Nel 1995 la congregazione del beato Comboni, formata da religiosi preminentemente impegnati in Africa, chiese alla congregazione dei Servi della Carità dell’Opera don Guanella, Provincia religiosa Sacro Cuore – che fa riferimento al nord Italia, Svizzera e Africa – di prendere in carico il St. Theresa Centre for Handicapped di Abor.

Questo centro, che dalla sua nascita si rivolge a persone con handicap grave, ha come obiettivo principale la rivalutazione del diversamente abile in una società che fatica in modo particolare a considerare tali persone soggetti con diritti e, per la loro situazione di svantaggio, possibili soggetti di quei benefici che sono propri degli stati che hanno una politica che contempli gli “ammortizzatori sociali”. La Congregazione dei Servi della Carità, si è dunque presa carico ormai da 10 anni del St. Theresa Centre for Handicapped, facendo sì che il Centro sia diventato un punto di riferimento, educativo e di formazione professionale, non soltanto per i soggetti disabili ma anche per i giovani della zona che non hanno la possibilità di accedere ad una istruzione di secondo livello con indirizzo professionale.

 Obiettivi del progetto

Produzione e vendita di miele per l’auto sostentamento per la vita ordinaria del St. Theresa Centre di Abor (Ghana).

Gestione del Progetto

Il progetto sarà supervisionato dal Superiore della Comunità guanelliana in Abor e coordinato da personale specializzato da un tecnico agrario per la start-up progettuale e la sua realizzazione.

Luogo di svolgimento del progetto

L’azienda agricola, situata nella località di Awata, a due chilometri dal St. Theresa Center, ha iniziato la propria attività con la messa in funzione di 25 arnie di legno, col tempo dieci alveari sono stati compromessi dalle termiti e ad oggi quindi la capacità di produzione di miele si è ridotta notevolmente. Si è passati, quindi, da una capacità di 500 litri di miele prodotti, ad una riduzione che raggiunge a fatica i 100 litri.

Azione

Installazione di 50 arnie per la produzione del miele, con conseguente aumento della capacità produttiva

 

Costo del progetto: € 3.500,00

 

PER SOSTENERE IL PROGETTO SCRIVI NELLA CAUSALE: PROGETTO APICOLTURA GHANA